Centro Assistenza Domiciliare
 

Indirizzo: Via Bresadola, 56
Telefono: 06 4143 4830
Orari:
Lunedž Mercoledž Venerdž 8,30- 12,30
Tornare al distretto

Assistenza Domiciliare (C.A.D.)
Per gli utenti temporaneamente o permanentemente impossibilitati a muoversi, l’assistenza sanitaria può essere effettuata a domicilio secondo un piano assistenziale definito dai Centri di Assistenza Domiciliare (CAD) della ASL, fondato sul concorso del medico di medicina generale, degli specialisti e degli operatori sanitari e sociali. L’intervento dei CAD è attivato su segnalazione del caso da parte dei servizi sociosanitari o su richiesta della famiglia del malato.

Il medico di base trasmette la proposta motivata di assistenza al CAD che ne coordina l’attuazione.

Sono attivi:

Un servizio specialistico di assistenza domiciliare di terapia del dolore e cure palliative per malati oncologici in collaborazione con la Associazione “Sue Ryder Fondation”; per usufruire di tale servizio rivolgersi al CAD territoriale o telefonare al numero 06. 22796525 con sede nel Presidio ex clinica Bastianelli del 2° Distretto.

Un servizio specialistico di assistenza domiciliare per i pazienti ematologici in collaborazione con “l’Associazione Italiana per la lotta contro le leucemie - sezione di Roma - ROMAIL”. Sono esclusi da questo tipo di assistenza i pazienti che: abitino da soli; non abbiano un parente di riferimento o quando il familiare sia alcolista, tossicodipendente o affetto da grave squilibrio psichico. Per ogni informazione occorre rivolgersi al CAD competente territorialmente.